M5S, persi oltre 20 mln da bolli auto

I consiglieri regionale del M5s hanno presentato una interrogazione relativa alla riscossione dei bolli auto da parte della Regione. "Dal 2015 la Rti-Creset - spiegano - è concessionaria della riscossione della tassa automobilistica regionale per le annualità che vanno dal 2008 al 2011. Ma ai cittadini molisani, gli atti ingiuntivi sono stati notificati nel mese di gennaio 2018. Il diritto di recupero di questa tassa risulta essere di tre anni sia per l'attività di accertamento che per quella di riscossione e il raggiungimento della prescrizione dopo tre anni vieta alle Regioni di prorogare il termine". "Da una parte la Regione non è stata in grado di riscuotere quello che le era dovuto - osserva Andrea Greco - dall'altra ha chiesto quello che non le era dovuto, perché i bolli erano andati in prescrizione. Ieri, durante la discussione dell'interrogazione abbiamo scoperto che il danno risale ad ancor prima, addirittura al 2000. Quindi, solo dal 2000 al 2007 abbiamo perso 20 milioni di euro".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Termoli online
  2. ZonaLocale
  3. ZonaLocale
  4. Primonumero
  5. ZonaLocale

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Felice del Molise

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...